BARRIERE DI SICUREZZA

SINA sviluppa l’intera progettazione stradale, dalla definizione delle sezioni tipiche al tracciato plano-altimetrico dei tratti principali e degli svincoli, dalla definizione delle opere d’arte principali e secondarie alla definizione degli elementi di finitura e legati alla sicurezza attiva (segnalamento, illuminazione, ecc.) e passiva (barriere di sicurezza, attenuatori d’urto, reti di protezione ecc.)

Fortemente attiva nel settore della sicurezza stradale, SINA indica e progetta le migliori soluzioni per raggiungere il più elevato livello di sicurezza stradale attiva che, oltre un’accurata progettazione del tracciato, sovrastrutture ecc., coniuga sistemi integrati di segnalamento stradale, in linea con le norme vigenti, tecnologicamente avanzati e innovativi.

Per quanto riguarda la sicurezza stradale passiva SINA ha sviluppato e progettato, in collaborazione con i più prestigiosi Centri di Ricerca, con la ex partecipata L.I.R.A. S.r.l. ed il Politecnico di Milano, sistemi di ritenuta stradale, sottoposti a crashtest secondo la Norma EN1317, dotati di certificazione CE.

Il gruppo ASTM è attivo nel settore tramite le concessionarie autostradali e SINA svolge un’azione di studio dei nuovi sistemi di ritenuta, di certificazione con crash-test e di verifica dei criteri di installazione delle barriere con il sistema brevettato “MARTE” (Macchina per il Rilievo della Resistenza del Terreno).

TORNA SU